Famara - foto di B.Idiot

TRASFERIRSI A LANZAROTE: LE PRINCIPALI LOCALITA’

Lanzarote: la più antica isola delle isole Canarie, misteriosa ed affascinante come pochi altri luoghi sulla terra… Chi di voi non ha mai immaginato di trascorrere almeno una vacanza qui, e quanti invece stanno realizzando l’idea di poterci anche… vivere ?  Per esperienza sappiamo che chi sta pensando di trasferirsi desidera , come prima cosa,  informarsi rispetto alle diverse località che sta valutando: ecco quindi una piccola guida realizzata da noi, dove vi descriviamo le principali città e località della magica Lanzarote.

 

Arrecife sea front - foto di J.Payà
 

ARRECIFE

musei, shopping, spiaggia

Arrecife è la capitale di Lanzarote, nonchè unica vera e propria “città” dell’Isola. Si tratta di un paradiso per gli amanti dello shopping: infatti le sue strade sono piene di botique e negozi per tutti i gusti. La città è percorsa nel centro da una strada pedonale: la Calle Lèon y Castillo. Qui si trova anche uno dei più grandi centri commerciali dell’Isola.

La capitale è anche il luogo ideale per iniziare a conoscere la cultura e la tradizione locale, il Centro Insular de Cultura “El Almacen” offre la possibilità di ammirare diverse mostre. Lanzarote offre in generale diversi musei e gallerie d’arte.  Meta culturalmente interessante è il Castillo de San Gabriel, dal quale si può ammirare un meraviglioso panorama.

Le spiagge sono due: Playa El Reducto e Playa El Cable. La prima è una bella baia di sabbia bianca lunga circa 500 metri, l’acqua qui è calma. Essendo una spiaggia “cittadina” naturalmente è ricca di servizi : docce, zone per cambiarsi, ristoranti, bagni… La seconda spiaggia si trova a circa 2 Kilometri dalla prima, ha una lunghezza di 300 metri ed è priva di servizi. E’ piuttosto ventosa e non frequentatissima.

Vicinissimo al centro si trova anche l’aeroporto internazionale, da cui partono voli nazionali ed internazionali quotidianamente.
 

Costa Teguise - foto di PentaxTux
 

COSTA TEGUISE

spiagge, sport, acquario, divertimento

Vero paradiso per gli sport acquatici , famosa per le sue bellissime spiagge sabbiose come Playa de Las Cucharas, i ristoranti ed i negozi che si trovano sulla Piazza Pueblo Marinero , l’ Aquapark , il mercatino del mercoledi e del venerdi, le passeggiate nel lungomare , la variegata offerta gastronomica, gli eventi dedicati al windsurf, il famoso campo da golf.

Costa Teguise è anche la località ideale per trovare alloggio: si trova in una zona centrale e super servita, gettonatissima da turisti e pensionati residenti.
 

Puerto del Carmen - foto di T. Whalebone
 

PUERTO DEL CARMEN – Provincia di Las Palmas

Playa Grande, Zoo, casinò, ristoranti 

Località turistica e balneare tra le più rinomate di Lanzarote, offre numerose attività oltre alla grandissima Playa Grande, famosa per la brezza che soffia costantemente dal mare: Avenida de las Playas è il viale pedonale che costeggia la spiaggia , è ricco di negozi ristoranti e night club.

La parte nuova ( città Nuova ) della città offre bar negozi per turisti, locali e ristoranti , mentre la parte vecchia ( città Vecchia ) è più calma e caratteristica: qui si trovano diversi locali con terrazza vista “vulcano”.

Le immersioni subacquee è uno sport molto praticato in questa zona: vi sono diversi centri ed è possibile fare lezioni ed uscite con istruttori esperti. Si trova anche un nuovo grandissimo centro commerciale: il Biosfera Plaza.
 

Yazia, foto di Langsx2
 

YAIZA

Arte, tradizione, paesaggio 

Grazioso ed affascinante villaggio tipico canario, Yaiza vi farà assaggiare il gusto della tradizione: situato a sud-ovest di Lanzarote, questo piccolo  villaggio si trova vicino al Parco Nazionale Timanfaya, ed offre paesaggi mozzafiato. Niente centri commerciali nè grandi negozi, tutto è a misura d’uomo: piccoli negozietti di souvenir, caratteristiche casette bianche, palme, giardini e molte gallerie d’arte.

Potrete anche visitare la chiesa di Nuestra Senora de los Remedios, semplice ed estetica architettura spagnola del XII secolo.  Una località tutta da scoprire.
 

Haria - foto di J. Payà
 

HARIA

Casa Museo, tradizione, paesaggio, arte 

Situato nel nord dell’isola, Haria è un prezioso villaggio reso famoso dalla Casa Museo di Cesar Manrique, tappa indiscutibilmente obbligatoria per chi vuole conoscere Lanzarote. Si trova ai piedi del vulcano della Corona, paesaggio lunare e puramente tipico, costellato di palme allori ed eucalipti, tant’è che la zona si chiama “Valle delle mille palme“.

Al centro del paese si trova la chiesa di Nuestra Senora de la Encarnaciòn, dove arrivano tutte le strade del villaggio.

Potrete visitare anche l’eremo di San Juan Bautista,  località di meditazione e relax.
 

San Bartolomè - foto di El Coleccionista de Istantes
 

 

SAN BARTOLOME’

Agricoltura, artigianato, cucina tradizionale, vigneti

Paesino piccolo ma pittoresco, caratterizzato da una secolare radice agricola. Al centro del paese si trova una famosa scultura dell’artista Cesar Manrique, dedicata all’agricoltore di Lanzarote. Vi sono diversi centri culturali ed un centro dedicato all’artigianato, oltre ad un ristorante dedito alla cucina tipica e tradizionale dell’isola.

Importante anche per la coltivazione dell’uva: i singolari vigneti disseminati per San Bartolomè contribuiscono a creare un paesaggio diverso dagli altri paesi di Lanzarote: è possibile anche visitare le numerose cantine aperte al pubblico situate lungo la strada.

Si trovano a poca distanza lunghe distese di sabbia, tra le quali Playa Honda , dove si trova l’appartamento di Nuova Vita, dedicato ai viaggi prova dei nostri clienti.
 

Playa Papagajo - foto di G. Perrella
 

PLAYA BLANCA

Papagayo, centri commerciali, ristoranti, vita notturna 

Situata sulla punta più a sud dell’Isola, questa località offre numerose opportunità in termini di shopping, dai negozi più economici a quelli più griffati, ristoranti per ogni genere e gusto, vita notturna ( qui la serata inizia dopo la mezzanotte ) , centri commerciali tra i quali il Centro Comercial Papagayo ed il Centro Comercial Punta Limones.

La spiaggia che prende il nome dalla località , cosiddetta “Spiaggia Bianca” , è in realtà piuttosto piccola e spesso affollata di turisti. Il consiglio è quello di prendere un taxi d’acqua e andare a Papagayo Beach, una delle spiagge più spettacolari e maestose dell’ isola.
 

Famara - foto di B.Idiot
 

FAMARA

Surf, yoga, biciletta, relax, spiaggia 

E’ considerata una delle spiagge più belle del mondo per i surfisti , grazie alle poderose onde che cavalcano la spiaggia ogni giorno dell’anno. Playa de Famara, lunga ben 6 Km, attrae turisti e sportivi da tutto il globo, sia per surfare che per godersi il panorama costiero.  E’ possibile anche noleggiare delle biciclette e percorrere il lungomare o i sentieri soprastanti, godendosi il sole sulla schiena.

Per arrivarci bisogna percorrere una strada di 15 Km, ricca di curiosità come le capre che attraversano senza guardare, i deltaplani che sorvolano regolarmente la zona, il paesaggio sabbioso e sconfinato. Questo non è luogo da vita notturna: si trova qualche piccolo Tapas Bar e piccoli ristoranti tipici, atmosfera  calma e relax faranno da contorno alle vostre giornate qui.
 

Puerto Calero - foto di A. Wyles
 

PUERTO CALERO

Hotel, lusso, shopping griffato, lungomare 

Questa è una località eclusiva: negozi griffati e Hotel cinque stelle sono la norma, ottima la scelta di ristoranti eleganti attorno alla marina, cocktail bar che preparano ogni tipo di bevanda.

Si possono trovare molte proposte di escursioni tra cui la barca a vela, le immersioni, la pesca d’altura… Questa cittadina non ha una sua spiaggia, ma offre un ottima passeggiata nel lungomare. Se volete andare al mare potete camminare sino a Puerto del Carmen, poco distante da qui.

Consigliata a chi ama la mondanità , il lusso, l’esclusività, l’ambiente molto curato.

PUNTA DE MUJERES

Natura, spiaggia, souvenir

Villaggio di pescatori  tipico canario, ricco di bancarelle di souvenir e famoso per il mercato artigianale del sabato mattina, molto pittoresco anche solo da vedere. La costa rocciosa offre la possibilità di tuffarsi nell’acqua cristallina di molte piscine naturali, ricche di fauna e flora selvaggia.

Si trova qui anche una bella spiaggia dove è possibile fare snorkelling , diversi panifici e supermercatini locali. Sono molti anche i bar ed i chioschi nel lungomare , con intrattenimento fatto di musica e balli, in stile.
 

Tahiche - foto di F. di Jordi Payà
 

TAHICHE

Casa del Vulcano 

Qui si trova la Fondazione Cèsar Manrique, situata nella sua spettacolare casa disegnata dall’artista stesso quando decise di trasferirsi definitivamente a Lanzarote.

Visitare la casa di Cèsar è un’esperienza indimenticabile: raramente è possibile ammirare arte e natura in perfetta armonia, così come la lava del vulcano entra dalle finestre e dalle porte della casa del Vulcano. Assolutamente da vedere.
 

La Geria - foto di Dan
 

LA GERIA

Sentiero, vulcano, vini 

Lanzarote è famosa anche per la sua produzione di dolci ed eccellenti vini bianchi. Com’è possibile produrli qui ? Proprio grazie alla Geria, ovvero una buca a forma di cono scavata nella ghiaia vulcanica, profonda anche diversi metri, dentro alla quale viene piantata la vite.

Se decidete di visitare questa zona, sappiate che camminerete lungo un sentiero spettacolare , dove potrete ammirare il vulcano davanti a voi e la Geria ai vostri piedi. Anche questo spettacolo ha contribuito ad assegnare all’isola il titolo di Riserva della Biosfera dall’Unesco.

Si trova qui anche la grotta di Los Naturalistas, lunga più di 1,6 Km, accessibile con le dovute attrezzature.
 

Playa Honda - foto di Wambam23
 

PLAYA HONDA

Spiaggia, casette, spiaggia per cani 

Spiaggia vicino all’aeroporto ma non per questo meno frequentata, dotata di una lunghissima e panoramica passeggiata lungo la spiaggia. Bar, pub, e piccoli locali sorgono un po’ ovunque in questa tranquilla zona, tranquilla e rilassata ( non caotica ) . Qui si trova anche una spiaggia dedicata ai nostri amici animali.

Il nostro appartamento dedicato ai viaggi prova si trova proprio qui. 
 

Playa Quemada - foto di Iolanda
 

PLAYA QUEMADA

Spiaggia, relax, rocce 

Playa quemada significa, letteralmente “spiaggia bruciata“. Si tratta di una spiaggia dalla forte personalità, tipica e caratteristica per via delle formazioni rocciose che la circondano , nere e brillanti al sole di Lanzarote. Essere qui ha un “gusto antico” , anche grazie alle vecchie ma belle barche di pescatori ed allo stile di vita molto rilassante e confortevole che si respira nell’aria.

Non è una spiaggia legata al turismo di massa, forse anche per questo ha conservato un fascino particolare e misterioso: da vedere!
 

Parco Nazionale Timanfaya - foto di Castgen
 

PARCO NAZIONALE DEL TIMANFAYA

Vulcano, lava, magma 

Passeggiare qui significa fare un “viaggio sulla luna“, non per niente si tratta dei paesaggi che sono stati scelti per girare il famosissimo film “Star Wars” .

L’isola di Lanzarote è caratterizzata proprio dalla sua presenza: il Timanfaya, spettacolare vulcano che ha creato immense distese di lava e magma solidificati sui quali si può camminare. Un paesaggio bello ed insolito, difficile da dimenticare ed impossibile da non vedere per chi visita Lanzarote!

Naturalmente, il nostro fidato collaboratore Orfeo vi aspetta qui per il vostro viaggio prova che vi darà la possibilità di vivere con i vostri cinque sensi questa spettacolare terra!

www.nuova-vita.com

0444 / 028993

info@nuova-vita.com  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi