evidenza - mallice

Le meravigliose spiagge dell’Algarve

Oggi vi portiamo a scoprire alcune delle più belle spiagge dell’Algarve:

affascinante regione all’estremità del continente europeo, tra Mar Mediterraneo e

Oceano Atlantico, sulla costa meridionale del Portogallo.

 

Il paesaggio è caratterizzato da grotte scavate dal mare, intervallate da un susseguirsi quasi interminabile di spiagge, lagune salmastre e un mare cristallino ricco di pesci, case imbiancate con la calce, foreste di eucalipti, querce da sughero e pini.

La  maggiore attrattiva dell’Algarve sono senza dubbio proprio le sue spiagge.

Queste distese di sabbia affacciate sull’Atlantico sono davvero spettacolari e offrono, in un clima e in un’atmosfera unici, buone onde per gli sport acquatici e aree tranquille più adatte per passeggiate, abbronzatura e bagni rigeneranti.
 

 

Praia de Odeceixe

 

La prima spiaggia che si incontra arrivando nell’Algarve da nord è una delle più belle della regione.

Praia de Odeceixe è una lingua di sabbia alla foce di un fiume, fiancheggiata da imponenti pareti di roccia scura e frastagliata. È una spiaggia che offre varie possibilità: le onde del lato oceanico, le tranquille acque del fiume, una scuola di surf e molti posti dove mangiare qualcosa sulla spiaggia (da provare la Cataplana, piatto di pesce tipico portoghese) , mentre il grazioso paesino di Odeceixe è raggiungibile con una passeggiata di mezz’ora percorrendo un’affascinante strada di campagna.

I dintorni offrono altre meravigliose camminate percorribili in giornata.

 

odeceixe - brigitte

 

Praia da Bordeira

 

Una immensa distesa di sabbia di incredibile bellezza, accessibile dal comodo parcheggio con una meravigliosa passeggiata:

o attraversando a piedi il fiume immergendosi fino alle ginocchia nelle sue acque calde e poi superando le dune, oppure scendendo le scale in legno lungo le rocce.

Qui si respira il profumo fresco dell’oceano, si raccolgono bellissime conchiglie variopinte, si cammina sulla sabbia lasciandosi accompagnare solo dal rumore delle onde o ci si rilassa bevendo un’ottima sangria nel chioschetto in riva al mare (click per vedere la foto del bar).
 

bordeira - paulo valdivieso
 

Praia do Amado

 

La spiaggia più amata dai surfisti per le onde spettacolari dell’oceano, bellissima da vedere perchè particolarmente selvaggia e isolata ( per gli amanti della tavola, qui si trova anche la famosa “Algarve Surf School”).

Arrivando dall’alto si viene accolti da un panorama mozzafiato: una spiaggia incorniciata da alte scogliere e circondata solo dal verde della vegetazione e dal blu dell’oceano.

L’accesso a piedi avviene tramite le tipiche passerelle in legno che consentono di arrivare alla spiaggia sottostante senza calpestare la variopinta flora.
 

praia do amado - aires almeida

 

Praia da Luz

 

Proseguendo da ovest verso est, si trova questa altrettanto bella spiaggia, meno selvaggia ma perfetta perchè riparata dal vento, in pieno centro nel paese di Luz, ricco di locali e servizi e con una bella passeggiata sul lungomare.

Pur essendo una attrezzatissima località balneare, non è molto frequentata dai turisti, e per questo risulta adatta a chi non ama la troppa confusione, pur avendo tutte le comodità a portata di mano.

Ideale per rilassarsi!
 

praia da luz - dronepicr

 

Praia do Camilo e Praia do Dona Ana

 

Dopo aver parcheggiato l’auto al faro di Punta da Piedade e avere visitato il faro per ammirare il vasto panorama di questo tratto di costa, potete proseguire la passeggiata verso il centro di Lagos.

Sono d’obbligo però due soste in queste piccole spiaggette che si trovano, una dopo l’altra (Praia do Camilo prima e Praia do Dona Ana dopo), scendendo a piedi lungo la scogliera attraverso le scalinate in legno. Si tratta di piccoli angoli di paradiso, protetti dalle falesie dorate e illuminati dall’azzurro abbagliante dell’oceano. Durante la giornata si può vedere la marea salire e scendere e, quando il livello dell’acqua scende, liberando alcuni cunicoli, si riesce a passare in altre spiaggette deserte.

Sono spiagge non attrezzate ed essendo piccole, spesso affollate. Conviene arrivarci alla mattina presto o alla sera, per poter ammirare anche lo spettacolare cambio dei colori dovuto al sorgere o al calare del sole.

 

praia do camilo - rodrigo gomez sanz

praia dona ana - julen iturbe-ormaetxe

Praia do Falesia

 

Circa 10 km a est di Albufeira, si allunga per 8 km questa stretta e rettilinea spiaggia, visibile già dal parcheggio in cima alla scogliera, e offre uno dei paesaggi più spettacolari della regione.

Prende il nome dalla falesia che la circonda, di un colore rossastro che si accentua al tramonto, con sfumature di varia tonalità che arrivano al bianco candido.

La sua conformazione, unita alla varietà della vegetazione, la rendono una spiaggia perfetta per le passeggiate.
 

falesia- porto bay hotels & resorts
 

 

Praia di Cacela Velha

Una delle più belle spiagge della costa orientale, dove la conformazione paesaggistica cambia e le alte scogliere lasciano il posto a lunghe isole di sabbia circondate da lagune e acque basse attraversabili anche a piedi.

Dalla ampia spiaggia situata in una laguna spettacolare che varia in base alle maree, adatta a lunghe passeggiate, attraverso due sentieri si può salire e dirigersi verso  Cacela Velha, un vero paesino da sogno composto da poche casa bianche arroccate in posizione dominante sulla costa.
 

cacela velha - david van der mark

 

Se dopo aver letto questo articolo vi è venuta la curiosità di vedere dal vivo queste spettacolari spiagge (ancora più belle che in foto…), e magari capire come potrebbe essere vivere nel sud del Portogallo vicino all’oceano, non esitate a chiamare NUOVA VITA!

Vi organizzeremo un viaggio prova personalizzato per valutare un successivo trasferimento o per conoscere le opportunità immobiliari offerte da questa meravigliosa regione.

 

 

 

Condividi